Nepal, Cina – A piedi dal Nepal al Kailash

Prezzo

da € 3250

Durata

Non disponibile

Difficoltà

Media difficoltà

Guida non necessaria

Partenze

Questo viaggio è momentaneamente sospeso.
Per informazioni scrivici

Info

Descrizione

Nei primi decenni del nostro secolo convivevano in Tibet, insieme alla teocrazia dei Dalai Lama, numerosi piccoli regni, alcuni dei quali erano ricordati nei racconti dei primi viaggiatori del tempo. Il regno di Guge era uno di questi, situato ai piedi della sacra montagna nel Tibet dell’ovest, il territorio più arido e inabitabile. Un tempo, i pellegrini indiani buddisti o induisti, dato che entrambi considerano sacra la vetta del Kailash, arrivavano ai piedi lungo la valle della Kali che delimita il confine ovest del Nepal o lungo il percorso proposto in questo viaggio che dalle piane del Terai sale sin verso Simikot e tra valli aride e alti passi giunge a Purang, tipico mercato del baratto. Da qui si vede la bianca e perfetta cuspide del Kailash o le azzurre acque del lago Manasarovar dal quale, la credenza dei pellegrini, fa nascere i grandi fiumi sacri dell’Asia. Da decenni il regno di Guge non c’è più, rimangono alcuni piccoli monasteri e i segni del passato in anfiteatri ciclopici di montagne argillose che l’acqua ha scavato e disegnato nelle forme più strane. L’itinerario attraversa la regione nepalese di Humla, e porta in Tibet per la circumambulazione del monte. Kailash. Il percorso o kora attorno alla montagna, è speso effettuato in compagnia con i pellegrini. Alcuni piccoli monasteri addossati alla montagna meritano di essere visitati. E’ la parte centrale del viaggio che con la sosta sul lago Manasarovar completa un trekking tra i più celebri dell’Himalaya. Il viaggio non prevede particolari difficoltà ma le tappe hanno un ritmo sostenuto e raggiungono quote anche molto elevate: alcuni passi sfiorano i 5000 metri.

IL VIAGGIO PUO’ ESSERE ORGANIZZATO SU BASE INDIVIDUALE
RICHIEDETE IL PROGRAMMA DETTAGLIATO E LA QUOTAZIONE VIA E- MAIL

Itinerario

Giorno Itinerario
1°/2° Milano – Kathmandu
3° Kathmandu
4° Kathmandu – Nepalganji (400 m)
5° T Simikot-Majgaon (2400 m)
6° T Danda Kermi (2.250 m)
7°/9° T Yalbang Chaur (2.700 m) – Tumkot Khola (2.800 m) – Yari (3.450 m)
10° T Sher (3.600 m)
11° T Kocher (3.600 m)
12°/13° Manasarovar (4.558 m)
14° T Dri Ra Phuk Gompa (4.900 m)
15° T Zuthul PHuk Gompa (4.700 m)
16° T Darchen
17°/18° Paryang – Saga
19° Kathmandu
20° Milano

T = giorni di trekking

Organizzazione trekking : durante le giornate di cammino i pasti sono preparati con prodotti locali. Ad una colazione di tipo occidentale seguono un pranzo freddo o box lunch e una cena calda al campo. I materiali comuni e l’equipaggiamento dei partecipanti sono trasportati da portatori in Nepal e da yaks durante la kora del Kailash. I partecipanti devono portare solo un piccolo zaino personale con il necessario per la giornata. La gestione locale del trekking è affidata alla nostra agenzia corrispondente che mette a disposizione del gruppo una guida parlante inglese e i portatori. La quota può creare qualche problema all’inizio, anche se si procede gradatamente cercando un buon acclimatamento. E’ consigliato un piccolo kit medico con farmaci specifici per la quota.

Dove dormiamo : per il pernottamento durante il trek forniamo tende biposto, materassini, tenda mensa con tavoli e sedie, piatti, posate. Kathmandu ha una struttura alberghiera varia e di buon livello. Nelle altre località toccate dall’itinerario la sistemazione è in lodge spartani. Vale dunque la pena, oltre la sacco a pelo, di munirsi di un buon sacco lenzuolo.

Quota

Euro Viaggio di Gruppo
3.250 6 pax
450 Supplemento singola
150 Supplemento Saga dawa
300 circa Tasse aeroportuali da definire al momento dell’ emissione del biglietto

La quota comprende:
• trasporto aereo internazionale in classe economica
• voli interni Nepalgunjii/Simikiot con 10 kg di franchigia bagaglio
• trasferimenti via terra con automezzi privati in Nepal e Tibet
• sistemazione in camera doppia in hotel a Kathmandu (trattamento di pernottamento e prima colazione) e il meglio disponibile a Saga,Paryang e Darchen (pensione completa)
• servizio di trekking con vitto, alloggio in tenda biposto e trasporto del bagaglio personale (kg 15)
• trekking permit
• assicurazione annulamento, medico e bagaglio

La quota non comprende:
• pasti principali a Kathmandu
• le bevande, mance ed extra di carattere personale
• visti (ottenibili a Kathmandu al costo di 114 usd pagabili in loco), tasse aeroportuali e tasse d’imbarco all’estero
• assicurazioni personali
• tutto quando non espressamente indicato nella voce precedente

Mance: sono gradite e consigliate per guide e portatori ed è da prevedere circa 50/70 euro per partecipante.

NB: I servizi sono stati quotati al cambio e tariffe aeree del 02.01.2015. Eventuale adeguamento sarà comunicato 21 giorni prima della partenza.

Ci sono 4
persone interessate a questo viaggio.

Lost your password?
Focus Himalaya Travel dal 1989 vive e conosce le bellezze del mondo.

Sede

Viale dei Mille 38, 20129 Milano

Telefono

Email